Spalanca gli orizzonti, abbatti i confini: la Gravellata ti aspetta in Monferrato

 

Fuggi dall’asfalto di tutti i giorni, abbatti i confini, spalanca gli orizzonti, cavalca la new wave gravel: La Gravellata ti aspetta il 13 e 14 maggio ad Altavilla Monferrato


#FujiBikes #gravel #whiteroads #stradabianca#LaGravellataMonferrato #bicidepoca #bicigravel #gravelbike #retrò#vintage #cicloturismo #AltavillaMonferrato #RistoranteDOC#Monferrato #Piemonte #BikeComedyClub #LaMonsterrato

Annunci

La Gravellata Monferrato, 13-14 maggio 2017: le iscrizioni sono aperte

bella1

Siete pronti? Dopo il battesimo nel 2016, la Gravellata  Monferrato ritorna il 13-14 maggio 2017 con partenza ed arrivo ad #Altavilla Monferrato. Iscriviti subito per trascorrere un indimenticabile weekend di ciclismo tra colline, castelli, vitigni e strade bianche del #Monferrato eletto World Heritage Site dall’#Unesco..

After the success of 2016, the Gravellata-Monferrato comes in 2017. Register now to enjoy a great weekend of cycling in the Monferrato named World Heritage Site Unesco

LE ISCRIZIONI SONO APERTE
Bike Comedy Club vi dà appuntamento il 13 e 14 maggio 2017 ad #AltavillaMonferrato per la 2/a edizione de La #Gravellata Monferrato, passeggiata in libera escursione su strade asfaltate e strade bianche inghiaiate per #gravelbike. Partenza separata per #bicicletteepoca, #mountainbike, #ebike e bici da passeggio vintage (pre anni ’60).
I bike scout dell’ #AcademyStradeBianche saranno in gruppo per guidarvi alla scoperta degli angoli più suggestivi del Monferrato astigiano e casalese.
Percorso unico: 120 km circa (forniremo distanza precisa a inizio maggio)
————

IL PROGRAMMA DELLA GRAVELLATA MONFERRATO
– SABATO 13 maggio
Dalle ore 14*: mercatino ciclismo, mostra-mercato e bike test riservato a gravel bike. Presenti: #CicliDioniso;
Ore 15 partenza biciclettata con bici da passeggio pre anni ’60

– DOMENICA 14 maggio: La Gravellata Monferrato.
Ore 7,30-8,15: partenza alla francese per gravel bike, aperta anche a mtb, e-bike
Ore 8,30-9,15 partenza alla francese per biciclette d’epoca.
Dalle ore 8 a fine giornata, mercatino bici d’epoca, mostra-mercato e bike test gravel bike
(*Tutti gli orari al momento sono indicativi e potranno subire modifiche)

——-

IL PERCORSO – La Gravellata Monferrato è una passeggiata in libera escursione su strade asfaltate e su strade bianche. Il percorso è di km 120 circa (comunicheremo la distanza esatta a inizio maggio). Ci sarà partenza libera alla francese e non verranno consegnati numeri dorsali. Tutto il percorso della Gravellata sarà sempre aperto al traffico e senza personale di controllo agli incroci: è pertanto obbligatorio per tutti i partecipanti il rispetto del codice della strada. E’ inoltre obbligatorio portare con se un kit per la riparazione dei guasti e per le forature.
Al momento dell’iscrizione, ogni partecipante si dichiara conscio di dover affrontare la pedalata in totale autonomia ed autosufficienza.
Ritrovo e partenza presso il #RistoranteDoc di Altavilla, dove al termine della manifestazione sarà allestito un pasta-party con specialità tipica della zona.

La #Gravellata è un evento organizzato da ASD Bike Comedy in collaborazione con:
RistoranteDoc di Altavilla Monferrato.

——

LE ISCRIZIONI SONO APERTE (MASSIMO 300 PARTECIPANTI)
– L’iscrizione alla Gravellata è aperta SOLO ai tesserati con abilitazione medico sportiva alla pratica del ciclismo agonistico.
Tutti gli iscritti devono inviare copia del tesserino via mail a info@bikecomedy.it insieme alla copia del pagamento per l’iscrizione: chi non ottempererà a tale indicazione non sarà ritenuto iscritto e perderà anche il diritto al rimborso.
COSTO ISCRIZIONE:
– Entro 31 dicembre 2016: euro 10 — OFFERTA SCADUTA —
– Da 1 gennaio a 28 febbraio 2017: euro 15
– Da 1 aprile a 7 maggio: euro 20
Il 13 e 14 maggio alla partenza: euro 40
Il pagamento dell’iscrizione può avvenire con :
Bonifico bancario intestato a ASD Bike Comedy Cycling Club, Banca Unicredit,
IBAN: IT75O0200801615000103447082
Nel bollettino specificare ente di appartenenza e numero tessera.
L’iscrizione va confermata inviando copia del bollettino via mail a info@bikecomedy.it, precisando anche il tipo di bicicletta che verrà usato (gravel, mtb, bici d’epoca, bici da passeggio pre ’60 o e-bike).

——–

APPROVAZIONE E CONSENSO
Chiedendo di partecipare alla Gravellata Monferrato, ogni partecipante all’atto dell’iscrizione:
– dichiara di aver letto e approvato il presente regolamento e di accettarne ogni sua parte.
– si costituisce garante del proprio comportamento durante e dopo la Gravellata
– dichiara di essere in buone condizioni fisiche e di aver consegnato agli organizzatori tessera appartenenza società sportiva dopo essersi sottoposto a visita medico attitudinale per la pratica ciclistica agonistica
– fornisce agli organizzatori la più ampia manleva per ogni danno che dovesse subire in conseguenza della sua partecipazione alla Gravellata
– concede agli organizzatori il più ampio consenso all’uso, nei modi consentiti dalla legge, anche a fini di lucro, di ogni sua immagine video e fotografica ripresa nei giorni della manifestazione, fornendo all’organizzazione facoltà di cessione a terzi di tali immagini

L’organizzazione della Gravellata Monferrata declina ogni resposabilità per se i suoi collaboratori per incidenti o danni a persone o cose che dovessero verificarsi prima, durante e dopo la manifestazione o per effetto della stessa.
Info e aggiornamenti anche su WWW.BIKECOMEDY.EU
——-

BIKE COMEDY SPORT SERVICE – I bike-scout dell’Academy Strade Bianche diretta da #LucaZuccotti (direttore sportivo Federciclismo specializzato in fuoristrada) sono a disposizione ogni week-end per guidarvi sulle strade bianche eroiche del Monferrato , tanto care al#DiavoloRossoGerbi, #CostanteGirardengo e #GiovanniCuniolo.
Piccoli gruppi, max 10 persone. Vettura assistenza al seguito
Prenotazione a info@bikecomedy.it
+39 342 9591605

Specchio, specchio delle mie brame…

 

lagoIl Monferrato casalese ha un’anima dolce e tremenda, solare e capricciosa, generosa e spietata, vezzosa e severa. Al Monferrato casalese piace specchiare la propria anima nei suoi graziosi laghi. Ed è proprio quell’anima che Bike Comedy vuole farvi scoprire
#LaGravellataMonferrato #bicidepoca #bicigravel #gravelbike #retrò#vintage #cicloturismo #AltavillaMonferrato #RistoranteDOC#Monferrato #Piemonte

Sulle strade de La Gravelata: 120 km tra ciclismo, storie e leggende

Torre

VI ASPETTIAMO IL 23 APRILE A  FUBINE

Il 23 aprile, pedalando durante la ‪#‎Gravelata‬ tra i saliscendi del‪#‎Monferrato‬ casalese, scorgerete il profilo di alti torrioni sull’ondulato orizzonte disegnato da borghi medievali come Viarigi, Conzano, San Salvatore e Lu. Quando vennero erette quelle torri? A che cosa servivano?

“Quel sagace statista ed esperto soldato che fu Teodoro Il Paleologo di Marchese di Monferrato (1360-1418), sempre attento a difendersi dagli assalti dei Visconti e dei Savoia, i cui domini confinavano col marchesato monferrino, decise agli inizi del XV secolo di costruire sui colli più alti del proprio Stato una serie di Torri, più per avvistamento che per difesa. Torri quindi segnaletiche, dalle cui cime a mezzo di specchi o di fuochi si trasmettevano (di torre in torre) al Sovrano notizie soprattutto sui movimenti di truppe nemiche.
(…) Si saliva sulla sommità a mezzo di scale mobili (…)”
Dalle torre di San Salvatore, “punto panoramico d’eccezione, la visuale vastissima abbraccia la pianura lombarda e piemontese e l’ondulata marea dei colli monferrini fino alle Alpi”. Tanto che in epoca più recente, “nel 1859 gli ufficiali dell’esercito sardo (dalla cima della torre) potevano segnalare gli spostamenti delle truppe austriache ai colleghi in marcia nella sottostante pianura”
Tra le torri meglio conservate c’è quella di Viarigi, probabilmente eletta nel XIII secolo. Riportiamo parte del componimento dedicato proprio alla torre dal noto poeta e romanziere locale Agostino della Sala-Spada (1842-1913)
“Salir vorrei su questa torre, amico,
Quando il tedio m’assale
Di questo viaggio che s’appella vita,
E gli immensi orizzonti,
Le valli, i colli, i monti
Cui questa vetta a contemplar m’invita,
Ridarebbero all’alma,
Cui già più poco avanza
Di gioia e di speranza,
Lena e coraggio. Qui sentir non lice
Le basse voglie di quel mondo basso;
Fin qui non sale dalla terra il fango.
In alto! In Alto! Qui la mente s’apre
A novelli pensier, nuovo desio
Qui s’è sospesi tra l’Italia e Dio!”

(Citazioni tratte da MONFERRATO TRA PO E TANARO, splendida opera in due volumi scritta da Aldo di Ricaldone, edita da Lorenzo Fornaca)

SONO APERTE LE ISCRIZIONI ALLA GRAVELATA, cicloturistica del 23 APRILE riservata a ‪#‎gravelbike‬, ‪#‎biciclettestoriche‬ e ‪#‎mountainbike‬. (massimo 300 partecipanti)
Per saperne di più:
http://www.bikecomedy.eu/la-gravelata-per-gravel-bike-e-bi…/